Stefano Borghetti

Stefano Borghetti, proprietario dell’omonimo Hotel di Verona, vanta una ventennale esperienza nel mondo del vino.

L’avventura di Borghetti in questo campo ha inizio negli anni ’90 un po’ per caso: in principio astemio, “Succo” così lo chiamavano gli amici, ha cominciato ad avvertire l’esigenza di aggiornare la carta dei vini del proprio ristorante per venire incontro a clienti sempre più preparati ed esigenti.

Nel ’93, dopo aver partecipato ai tre livelli del corso per sommelier, riceve la certificazione AIS (Associazione Italiana Sommelier).

Pur non esercitando la professione di sommelier, Stefano Borghetti comincia a viaggiare in giro per l’Italia e per il mondo alla ricerca di vini sempre nuovi da degustare e proporre alla propria clientela.

Nel 2004 realizza il primo dei suoi sogni: apre l’enoteca che prende il suo nome.

L’enoteca Borghetti vanta centinaia di etichette, che vanno dai DOC della Valpolicella a una selezione di pregiati vini italiani ed esteri, con annate a partire dal 1928.

Con Enoticon, www.enoticon.com il social network dei vini, Stefano Borghetti realizza il suo secondo sogno nel cassetto: coinvolgere appassionati ed esperti nella realizzazione del database di vini più completo, aggiornato e “social” esistente.

Copyright © 2012 Eating Piceno - Web development by Sunsharing srl